Emergenza sanitaria Covid-19, nota unitaria ai Comuni e agli Enti gestori

Uniat Campania unitariamente a Sunia,Sicet e Assocasa, tenuto conto dell’eccezionale situazione venutasi a determinare nel Paese con la sospensione delle attività e la limitazione negli spostamenti dei cittadini per il diffondersi del Coronavirus, ha inoltrato ai cinque Comuni capoluogo di Provincia, all’ACER Campania, all’ANCI Campania, una richiesta avente ad oggetto la momentanea sospensione da marzo 2020 e sino alla regolare ripresa di tutte le attività:

  • delle procedure di accertamento ed affidamento di incarichi per il recupero delle morosità pregresse maturate dagli assegnatari;
  • delle procedure di diniego alle istanze presentate degli assegnatari da marzo 2020 fino alla regolare ripresa di tutte le attività;
  • dell’applicazione degli interessi moratori in caso di ritardato pagamento del canone di locazione;

Inoltre, ha invitato gli Enti ad adottare misure di prevenzione quali: la sanificazione ambientale degli spazi comuni di propria competenza nei quartieri di edilizia residenziale pubblica e misure di sostegno a favore degli assegnatari che incolpevolmente sono impossibilitati a pagare i canoni di locazione.

Uniat Campania resterà al fianco dei cittadini che, seppur colpiti dalla situazione attuale, dimostreranno di saperne uscire guardando al futuro con atteggiamento costruttivo.

#AndràTuttoBeneSeOgnunoFaràLaPropriaParte #restiamoacasa

Richiesta unitaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *