Economia ecologicaNewsPrimo pianosliderUrbanistica

Forestazione urbana: che cos’è e perché è importante?

Il termine “forestazione urbana” deriva dall’inglese “urban forestry”, disciplina che si occupa dello studio e dello sviluppo del verde nelle aree urbane. Due parole che richiamano la connotazione naturale del verde urbano e rivendicano la sua presenza in città.

forestazione-urbana

Con il termine forestazione urbana si intende la progettazione e lo sviluppo di aree verdi urbane e periurbane, facendo della natura un’importante protagonista di questo paesaggio. Chiaramente è importante non solo progettare e sviluppare nuove aree verdi, ma anche rivalorizzare e riappropriarsi di quelle esistenti.

Le soluzioni per aumentare gli spazi verdi sono molte, ad esempio è possibile creare veri e propri boschi urbani, orti, viali alberati, parchi pubblici, ma anche tetti e facciate verdi. Ogni intervento per aumentare gli spazi verdi deve essere inserito nel territorio e collegato con il contesto.

I motivi per cui investire sulla crescita del verde in città sono principalmente connessi alle criticità che la natura stessa delle città di oggi porta con sé. Negli ultimi decenni i centri urbani sono cresciuti spesso in modo incontrollato, allargando i propri confini e generando una serie di problematiche, sia ambientali, che sociali. Fino a 10 anni fa, erano di più le persone che vivevano in contesti rurali, mentre le stime prevedono che entro i prossimi 10 anni il 70% della popolazione vivrà in città.

L’importanza del verde in città

Le piante, per natura, sono in grado assorbire CO2 e depurare l’aria circostante da diverse sostanze inquinanti.

Sono degli strumenti che l’ambiente ci offre per mitigare il microclima e l’impatto delle emissioni clima-alteranti, eccessivamente alto in città

La predisposizione di aree verdi aiuta a combattere l’effetto isola di calore, un altro problema tipico dei grandi centri urbani che comporta l’innalzamento della temperatura.

Il verde è anche una barriera naturale al rumore e garantisce un corretto deflusso delle acque piovane sul terreno. Inoltre, aiuta nella regolazione climatica degli edifici, riducendo la temperatura a loro circostante nei mesi estivi e proteggendoli dai venti freddi durante il periodo invernale.

Ultimi, ma non certo per importanza, tutti i benefici percepibili in termini di qualità della vita delle persone, con la creazione di spazi per la socialità, il tempo libero, l’attività fisica e il relax.

Finanziamenti per le città

L’ultimo e importante esempio in Italia è il bando pubblicato sul sito del Ministero della Transizione Ecologica (MITE), che dà attuazione al “Piano di forestazione urbana ed extraurbana” approvato con Decreto del Ministro
della Transizione ecologica n.493 del 30.11.2021, nel quale sono definiti i criteri, le modalità e il riparto delle  risorse finanziarie per la creazione di boschi da parte delle Città metropolitane.

Si tratta di risorse importanti che vengono messe a disposizione grazie al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e sono così suddivise: 74 milioni di euro per il 2022, altri 74 per il 2023 e 139 milioni per il 2024, per lo stanziamento complessivo è di 330 milioni di euro.

Alle Città metropolitane del Sud e delle Isole è destinata una quota del 50% delle  risorse disponibili, stanziare per mettere a dimora – nel complesso – 6,6 milioni di alberi entro il 2024 nelle 14  Città metropolitane italiane.

L’Italia ha necessità di contrastare l’inquinamento atmosferico, tutelare la biodiversità e, allo stesso tempo, garantire una migliore qualità della vita ai residenti per rendere le città più salubri, sicure e vivibili; l’aumento
di queste aree “verdi” avrà indubbiamente ricadute significative anche in termini di assorbimento di anidride carbonica e polveri sottili, mitigazione delle ondate di calore e delle alluvioni cui le nostre città sono sempre
più soggette a causa della densità degli edifici e dell’impermeabilità del suolo.

Per ulteriori informazioni riguardanti il finanziamento e per consultare il bando, riportiamo di seguito il link (https://www.mite.gov.it/bandi/avviso-i-progetti-di-forestazione-nelle-citta-metropolitane) che rimanda
all’avviso pubblico sul sito ufficiale del MITE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *